<strong>Mediazione, attività riparative <br>e formazione</strong>

Mediazione, attività riparative
e formazione

Un modello interdisciplinare per il reinserimento sociale di minori e adulti in messa alla prova o in esecuzione di pena

Un progetto a cura di

     

Il progetto
Il Progetto “MEF” intende realizzare la sperimentazione di una metodologia integrata di Mediazione, attività riparative e formazione per soggetti, minori o adulti, in messa alla prova o in esecuzione pena, mediante lo svolgimento di attività...
Scopri di più "Il progetto"
Le attività
Nelle politiche penali e detentive l’approccio tradizionale si è dimostrato, alla resa dei conti, non solo eccessivamente oneroso economicamente, ma soprattutto poco efficace, anche in termini di recidiva, il cui tasso si è confermato molto...
Scopri di più "Le attività"
I partner
Al progetto, a cura di Apab e Aleteia, partecipa un ampio network territoriale rappresentato da: Regione Toscana Provveditorato Regionale dell’Amministrazione Penitenziaria della Toscana e dell’Umbria Centro di Giustizia Minorile della Toscana e dell’Umbria Comune di...
Scopri di più "I partner"

Video

Diario di bordo

Giustizia riparativa e beni comuni: inaugurata casetta per scambio libri a Campo di Marte
La piccola biblioteca è stata costruita da un utente coinvolto nel progetto Mef finalizzato ad aumentare l’efficacia della giustizia alternativa e ridurre il rischio di recidive. Realizzato da Apab e Aleteia con il contributo della Fondazione CR Firenze
Leggi di più "Giustizia riparativa e beni comuni: inaugurata casetta per scambio libri a Campo di Marte"
Centocinquanta utenti in un anno al progetto Mef. I risultati nel nostro convegno
Il servizio è rivolto a Indagati e imputati per reati sotto i quattro anni di pena, il 30% ha concluso il percorso di messa alla prova con una sentenza di estinzione del reato, il 35% è tutt'ora in corso. Analisi e prospettive
Leggi di più "Centocinquanta utenti in un anno al progetto Mef. I risultati nel nostro convegno"

In collaborazione con